Vietnam e le sue 3 pagode da non perdere!

Come potete già sapere, le pagode sono santuari del Buddismo. La pagoda vietnamita, in particolare, è un anche luogo di ritiro dal caos della vita. Si viene alle pagode per pregare per una vita serena e felice e anche per rilassarsi. In Vietnam, ci sono le pagode non solo sacre ma si trovano anche nell’incantevole paesaggio. In questo articolo vi presenterò 3 pagode nel mezzo di una maestosa natura che tutti dovrebbero visitare.

Pagoda di Bai Dinh (Ninh Binh)

La pagoda di Bai Dinh

Situato nella provincia di Ninh Binh, la pagoda Bai Dinh è il più grande complesso buddista del Sud-est asiatico. La pagoda di Bai Dinh insieme al cattedrale di Phat Dien, l’antica capitale di Hoa Lu, Tam Coc, Trang An e Cuc Phuong è una famosa attrazione turistica della provincia di Ninh Binh. Il complesso è noto per 2 pagode principali, una di ciò è stata costruita nel 2003 e viene condivisa in tante parte: pagoda Tam The, pagoda Phap Chu, pagoda Quan Am, ect. Le caratteristiche speciali che si ricordano qui sono 500 statue di Arhat e nessuna di cui è uguale. Inoltre, nella vostra visita in questo monumento sacro, potreste ammirare la più grande statua di Buddha di brondo placcato oro nell’Asia e la più grande statua di Maitreya di brondo dell’Sud-est asiatico. Non è sbagliato, perciò, dire che questa è la pagoda più grande e possiede il maggior numero di record del Vietnam.

Il corridoio di 500 statue di Arhat

Gli artigianti provenuti dai villaggi artigianali tradizionali come il villaggio di degli scultori Ninh Van, il villaggio del bronzo di Phu Loc, il villagio di ceramica di Bat Trang hanno usato i materiali vietnamita per creare elemeti tradizionali nell’architettura di questa pagoda.

Nel sesto giorno del nuovo anno lunare (generalmente a metà del Febbraio) un festival viene tenuta per accogliere la primavera. Nella quale viene organizzata una serie di attività spirituali, tra cui rituali buddisti, spettacoli musicali e danza tradizonale. Non esitate di partecipare nei giocci tradizionali o di assaggiare le specialità nel festival, vi porterano le esperienze interestantissime.

La pagoda di Huong – Pagoda del Profumo (Hanoi)

Si trova del distretto di My Duc, a 70 chilometri a sud del Hanoi, il complesso delle pagode di Huong è considerato uno dei centri buddisti più sacri del Vietnam. Questo complesso culturale e religioso del Vietnam comprende molte pagode, templi, santuari buddisti sulla montagna calcarea di Huong Tich. Il cuore del complesso è la pagoda di Huong, situata nella Grotta di Huong Tich.

I turisti prendono barca lungo il fiume Day

Si ritiene che il primo tempio sia stato costruito nel 15 ° secolo, anche se secondo la leggenda, il sito fu scoperto più di 2000 anni fa da un monaco buddista.

Per visitare il complesso, dovete prendere una barca sul fiume Day attraversando maestose montagne calcaree, il viaggio dura 1 – 1,5 ore.

Per di più, il festival della pagoda di Huong è uno dei festival buddisti più grande del nord del Vietnam. Dal gennaio al marzo dell’anno lunare, quando c’è il festival, molti vietnamiti partono per questa pagoda.

Se non vi piacciono i luoghi troppo rumorosi, è meglio evitare di visitare la pagoda in questo periodo.

Il festival di Pagoda di Huong

La pagoda di Thien Mu (Hue)

Situata sulla collina di Ha Khe, a sinistra del fiume Profumo, la Pagoda Thien Mu, conosciuta anche come Pagoda Linh Mu, è una delle pagode più affascinanti e antiche della città di Hue. Fu costruita (senza torre) nel 1601 durante il regno di Lord Nguyen Hoang, il primo Signore della dinastia Nguyen nel sud del Vietnam. Più tardi, diversi re della dinastia Nguyen come Gia Long, Minh Mang, Thieu Tri e Thanh Thai, hanno restaurato questo monumento.

Nel regno del Re Thieu Tri dal 1844 al 1884, la torre di Phuoc Duyen fu costruita. È una torre ottagonale alta 21 metri. La torre divenne rapidamente il simbolo di questa pagoda.La torre di Phuoc Duyen – il simbolo della Pagoda

Durante la vostra visita, potete godervi sia il paesaggio naturale magnifico che l’architettura tradizionale tipica delle pagode di Hue. Dal punto di vista di questa pagoda, si può vedere un’affascinante curva del fiume Profumo. Una gita in barca al tempio di Hon Chen e alla tomba di Minh Mang è un’attività da non perdere mentre navigandovi sul fiume Profumo prima di raggiungere la pagoda Thien Mu.

Il sito è aperto per i turisti tutti i giorni dalle prime ore del mattino fino alle 17h.

La vista sul fiume di Huong dalla pagoda di Thien Mu

Attenzione!

In tutte pagoda nel mondo, dovreste indossare abiti adeguati, cioè spalle coperte con pantaloni lunghi o gonne sotto il ginocchio.

Se avete l’opportunità di viaggiare in Vietnam e vi piace saperne di più sul buddismo in questo paese, non dimenticare di visitare queste meravigliose pagode che non sono solo direttamente correlate alla vita religiosa degli abitanti locali, ma sono anche destinazioni meravigliose attraenti per molti turisti.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami