Le spiagge più belle nel Vietnam (Parte 1)

Con una costiera di oltre 2025 miglia, non è una sorpresa che il Vietnam ha molte belle spiagge e numerose calette con sabbia bianca e acque cristalline. Guardare l’alba di mattina e il tramonto di pomeriggio tardo. Non c’è niente di più bello di quello. Avete chiesto quando spiaggie sono presenti a Ha Long.

Affascinanti e possibili. Sono le più belle spiagge della Vietnam, le regioni che abbinano mare, natura, street food gourmet, itinerari insoliti e dimore di charme, da scoprire quest’estate magari con l’aiuto della guida del “Vagabondi in Asia”.

Di spiagge qui ce ne sono per tutti i gusti: calette nascoste nella macchia mediterranea, di sabbia o di ciottoli, raggiungibili in barca o a piedi. Quali le più belle? “Vagabondi” ne ha selezionate 15, ma ognuno può trovare la più adatta ai propri desideri esplorando i litorali del nostro paese.

Le spiaggie nel Vietnam del Nord

1. Baia di Halong

La rivista di Huffington Post (Stati Uniti) ha scelto la baia di Halong come una delle 10 destinazioni che hanno le spiaggie più belle al mondo.

Quante spiagge ci sono a Halong? Molte pensano che la baia di Halong abbia solo un’unica spiaggia, si chiama Halong. Avete sbagliato. Se arrivrete qua, potreste scporire 7 spiagge più belle alla baia di Halong. Bai Chay, Ti Top, Quan Lan, Minh Chau, Ngoc Vung,…

⚠ Suggerimento: Ci sono 2 stagioni diversi ad Halong, dovrete andare ad Halong dall’aprile al giuglio quando la clima è fresca, non fa troppo caldo quindi è comodo nuotare e visitare i sceneri. Non dovrete andarci nel settembre a causa di mulinello e tempesta o all’inverno perche ci sarebbe nebbia e fa un po freddo.

 Dove fate le foto belle:

+ I villaggi di pescatori nelle costiere di Halong (villaggio di Vung Vieng, villaggio di Cua Van, villaggio di Ba Hang…) non sono solo le mete turistiche anche un luogo preferito della fotografica.

+ Idrovolante: Nei questi tempi c’è un nuovo servizio: aereo sul mare (12 sedili per visitori). Con l’idrovolante i visitori posono guadare la bellezza di Halong e catturare i momenti impressionanti dalla vista dell’altezza da 150 a 3.000 metri sul livello del mare.

+ Le grotte belle e uniche nella baia di Halong: grotta di Sung Sot, Dau Go, Tam Cung,…

+ Le cociere di legno  con l’architettura impressionante e raffinata sarebbero i posti ideali per catturare i momenti mozzafiati all’alba e al tramonto.

2. L’isola di Cat Ba:

Cat Ba – l’isola più bella a Hai Phong seguita dalla baia di Lan Ha è alla lista delle baie più belle del Vietnam. Ci sono le spiagge di acqua blu, la giungla, i borghi antici di pescatori in Vietnam che rimangono finora. L’isola è degno della vostra prossima destinazione di questa estate.

La Baia di Lan Ha che si trova subito a sud e a est della città di Cat Ba, è composta dei circa 300 isole calcaree. Da punto di vista geologico, la baia fa parte della Baia di Ha Long, ma da quello geografico appartiene a un’ altra provincia del Vietnam.

⚠ Suggerimento: L’isola di Cat Ba ha un clima fresca e comoda così i visitatori possono viaggiare a Cat Ba ogni stagione e in qualsiasi momento. In genere, i visitatori Vietnamiti vanno soprattutto nei mesi estivi (dal maggio all’agosto), mentre i visitatori stranieri vanno maggiormante dal novembre al marzo.

Fine settimana in estate da maggio ad agosto i visitatori di Cat Ba sono molto affollato. Quindi, se si può organizzare, gli ospiti dovrebbero andare in mezzo alla settimana per evitare gli ostelli fieni  o la qualità bassa del servizio al finesettimana.

Cosa da fare e dove da fare le foto:

  • Le spiagge di Cat Co (numero 1,2,3)
  • La fortezza di Than Cong

Situato all’altezza di 177 metri, si tratta di una reliquia storica Vietnam nel’Esercito Vietnamita costruita nel 40° anno del 20° secolo, si conserva due grandi cannoni, ciascuno del peso fino decine di tonnellate. Visitando la fortezza, i visitatori possono osservare anche un sacco di luoghi familiari dall’alto isola di Cat Ba come la baia di Lan Ha, l’isola di Guoc, …

  • La baia di Lan Ha

Potete fare una gita in barca da Cat Ba verso Lan Ha. Le meravigliose pareti calcaree dell’Isola di Cat Ba e della Baia di Lan Ha sono i luoghi perfetti per gli amanti dell’arrampicata su roccia, trekking e mountain bike. C’è anche la possibilità di fare escursioni in barca a vela che terminano a Viet Hai, un piccolo villagio situato fuori dei confini del parco nazionale di Cat Ba.

  • Il villaggio di pescatori di Cai Beo

In Cat Ba, il villaggio di pescatori è un villaggio da scoprire è Cai Beo. Non è vivace come la barca verso la baia di Lan Ha invece sono disponibili i diversi tipi di navi, barche, traghetti che sono pronti a prendere gli ospiti per esplorare la bellezza tranquillante del più antico villaggio di pescatori del Vietnam – Cai Beo.

Se andate in gruppi, gli ospiti di solito noleggiano i barche grandi, ma di esplorare la vita dei residenti nei costieri, la miglior scelta è prendere un tragghetto. Vedere la bellezza come una pittura a inchiostro, i visitatori anche possono ascoltare le storie del villaggio del traghettatore. Inoltre, a notte si può pescare dei Calameri. È sicuramente le esperienze interessanti qua.

  • L’isola delle scimmie (con la sliaggia di Cat Dua)

 

3. L’isola di Co To

⚠ Suggerimento: In fatti, il meglior tempo per andare all’insola è dal aprile all’agosto. Tuttavia si dovrebbe prestare attenzione che dovete vedere le previsioni meteo in anticipo circa una settimana prima del viaggio, perché entro giugno e luglio c’è sempre pioggia e tempesta che le barche non possono prendere gli ospiti.

Le spiagge a Co To sono ancora limpide, puri e selvaggie. Co To ha due belle spiagge. La spiaggia di Van Chai che si trova ad ovest dell’isola, deserta con la linea costiera curva, sabbia pulita e bianca, onda abbastanza grande per giocare. La spiaggia di Hong Van si trova nella parte orientale, acqua calma come laghi. che si trova ad ovest dell’isola, deserta con la linea costiera curva, sabbia fine, pulito e bianco, onda abbastanza grande per giocare. Hong Van si trova nella parte orientale, un tranquillo acqua calma, increspature d’acqua come quello di lago.